STRUTTURE: Analisi dei carichi per strutture civili + calcolo spettri di accelerazione su reticolo di riferimento NTC2018

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL SOFTWARE – Chief Software Architect ing. VINCENZO BUFANO – Software Developer Dott.ssa COLOMBA BUFANO

Funzionalità di LoadSPEED 1.01 :
Requisiti minimi per l’installazione: Word 2003 e successive
Calcolo dei carichi variabili neve e vento per tutti i tipi di costruzione civile, sia con D.M. 16/01/1996 che con D.M. 14/01/2008
Conversione simultanea delle azioni di neve e vento da vecchia a nuova normativa e viceversa
Gestione completa e personalizzabile degli archivi di materiali e sovraccarichi
Analisi dei carichi solaio, scale, coperture piane e curve
Calcolo ed esportazione su file Word delle azioni locali del vento su grattacieli, ciminiere, tralicci, costruzioni sferiche, ecc.
Calcolo della spinta di materiali insilati granulari su pareti a sezione verticale e tramogge/fondi piatti di silos in acciaio o calcestruzzo secondo l’Eurocodice 1
Calcolo della spinta delle terre su pareti di piani seminterrati al variare delle condizioni di vincolo di testa della parete
Salvataggio e apertura degli input da file .lwi d’archivio
Diagnostica degli errori di input continua e interattiva

Attualmente è in fase di avanzato sviluppo la release 2.00 di Loadspeed che si proporrà sul mercato come una soluzione completa per le analisi dei carichi di strutture civili in ambiente Windows. Data di rilascio entro 2020.

Funzionalità di LDSISM 1.0.0.0
Definizione delle accelerazioni sismiche con riferimento alle N.T.C. 2008 mediante ricerca di un punto su reticolo, attraverso l’input delle coordinate geografiche (latitudine e longitudine)
Funzione di conversione di coordinate cartografiche utm/Gauss-Boaga lette direttamente su tavolette igm in scala 1:25000 e di coordinate geografiche dal datum ED50 a WGS84
Visualizzazione dei punti rappresentativi di comuni e località italiane da un archivio interno al software
Navigazione e zoom della figura di dettaglio locale sulla zona e sul reticolo di riferimento
Determinazione delle accelerazioni al suolo e dei parametri spettrali
Definizione di massima del fattore di struttura q per tipologie strutturali correnti
Definizione degli spettri di accelerazione orizzontale e verticale, elastici e di progetto
Esportazione e stampa dei tabulati in .txt, .rtf, .csv per Excel e di tutte le figure in vari formati per l’inserimento in relazioni di calcolo
Possibilità di personalizzazione dei grafici
Anteprima e stampa di relazione comprensiva di figure

Esempi di relazioni di calcolo realizzate con i sofwtare:

https://mega.nz/#!KQJX1QpY!iXutSx6ABGBuYUpXOHFb4WuDUfIMZ_1lHdAeqDH2Xcs

https://mega.nz/#!6JARCSba!rk5m-2NILivefcaZDpWya09vGvg2yCslar3ckF_U82o